Cronaca Nazionali Notizie Province Reggio Calabria

Reggio Calabria, beni per 84 milioni confiscati ai clan

Scritto da:

Beni per 84 milioni di euro sono stati confiscati dal Tribunale di Reggio Calabria. Si tratta di società commerciali, villaggi turistici nelle più note località balneari della costa jonica, auto e rapporti finanziari, confiscati al termine di un’indagine della Guardia di Finanza e dello Scico di Roma. Nell’ambito della stessa inchiesta, sono stati anche individuati 11 fra uomini dei clan, presunti affiliati e imprenditori ritenuti vicini ai clan Morabito e Aquino Coluccio.
Fra loro c’è anche Rocco Morabito, figlio del superboss Peppe ‘Tiradritto’. Un criminale di alto spessore, secondo gli inquirenti, capace di organizzare – attraverso soldi spiorchi – operazioni e affari utili per mantenere il consenso. Le indagini avrebbero ricostruito la rete grazie alla quale Morabito sarebbe riuscito a finanziare la costruzione di villaggi e residence turistici, in buona parte abusivi, lungo tutta la fascia jonica

Condividi su
0 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com