mercoledì, 22 maggio 2024

Bruno Crisafi si consegna a Fiumicino

immagine articolo Bruno Crisafi si consegna a Fiumicino

Si è costituito presentandosi all’aeroporto di Fiumicino Bruno Crisafi, considerato elemento di spicco della cosca di San Luca dei “Pelle-Nirta-Giorgi” . L’uomo, nel 2015, era sfuggito all’arresto da parte della Guardia di finanza, nell’operazione contro 39 persone ritenute vicine ad un’organizzazione criminale attiva a Roma e collegata alle cosche di San Luca. Nel maggio 2016 il tribunale di Roma lo aveva condannato in primo grado a 20 anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga, aggravata dal metodo mafioso. Ricercato a livello internazionale, Bruno Crisafi ha deciso di costituirsi, presentandosi all’aeroporto di Fiumicino, dove era in arrivo da Perth, dove aveva trovato rifugio presso alcuni parenti.