Cronaca Crotone Province

Crotone, arrestati i due scafisti dello sbarco di ieri

Scritto da:

Due cittadini ucraini accusati di essere gli scafisti dello sbarco avvenuto ieri sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile di Crotone con la collaborazione dei militari della Guardia Costiera di Crotone e Roccella Jonica. Oleksandr Kushnir (cl. 93) e Oleksii Furman (cl. 87) sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina del gruppo di 72 migranti, di varie nazionalità, sbarcati nella mattinata di ieri ed intercettati e soccorsi in acque internazionali mentre a bordo di un’imbarcazione a vela della lunghezza di circa 15 metri tentavano di raggiungere l’Italia.

I due erano stati notati dagli equipaggi delle Motovedette della Capitaneria di Porto all’interno della cabina di pilotaggio del natante soccorso. Una circostanza confermata dalle testimonianze dei migranti che hanno indicato nei due uomini i componenti dell’equipaggio che ha condotto l’imbarcazione a vela a bordo della quale erano salpati, circa cinque giorni prima, dalle coste della Turchia alla volta dell’Italia, dopo aver corrisposto agli organizzatori del viaggio illegale un importo di circa 6 mila dollari.

Condividi su
0 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com