Cronaca Notizie

Operazione Jonny, il Tdl conferma il carcere per don Scordio

Scritto da:

Don Edoardo Scordio resta in carcere. Il Tribunale della libertà di Catanzaro ha confermato la misura cautelare in carcere per il parroco settantenne di Isola Capo Rizzuto e per i cugini Antonio e Fernando Poerio. I tre sono tra le 68 persone coinvolte nell’inchiesta Jonny, condotta dalla Dda di Catanzaro sulle infiltrazioni della cosca Arena nella gestione del Centro per migranti di Isola Capo Rizzuto. 

Condividi su
0 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com