Cronaca Notizie Reggio Calabria

Reggio Calabria, 19enne arrestato per detenzione illegale di armi

Scritto da:

Armi, munizioni e materiale esplodente sono stati trovati dai Carabinieri a casa di Carmelo Zampaglione, 19enne di Reggio Calabria con precedenti specifici. I militari della Stazione Rc – Rione Modena, assieme ai militari dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, lo hanno tratto in arresto con le accuse di detenzione illegale di armi comuni da sparo, possesso armi alterate, detenzione abusiva di armi e ricettazione.

A conclusione di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di: 1 pistola cal. 357 magnum con matricola punzonata; 1 pistola di fabbricazione artigianale priva di congegno di percussione presumibilmente di cal. 8; 1 pistola giocattolo modificata nel sistema di percussione; 39 cartucce pistola cal. 6.35; 27 cartucce per fucile cal. 8 flobert; 20 cartucce marca fiocchi cal. 28; 19 cartucce per fucile cal. 32; 73 cartucce per fucile cal. 36; 9 cartucce cal. 38 speciale; 37 cartucce per pistola 357 magnum gfl; 26 bossoli di vario calibro; 2 bombe carta; 160 bossoli di vario calibro per pistola di cui in parte già esplosi altri pronti per la ricarica; 25 cartucce calibro non definito; 196 inneschi marca fiocchi; 15 bossoli cal. 38; 74 bossoli già esplosi, marca gfl cal. 38 speciale; kit per caricare cartucce artigianali; 1 pistola taser non funzionante. Tutte le armi sono state poste sotto sequestro

 

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA