Cronaca Crotone Economia e Lavoro Notizie

18 aziende irregolari su 24 controllate nel crotonese

 

Diciotto aziende su 24 controllate sono risultate essere irregolari, con un lavoratore su due impiegati in nero. E’ il risultato di specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e manodopera irregolare, condotto nello scorso mese di giugno, tra Crotone e provincia, dai Carabinieri del Nucleo operativo del Gruppo tutela lavoro di Napoli assieme ai militari di Crotone.

Obiettivo era, nell’ambito di una specifica direttiva dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, dare luogo ad una massiccia attività ispettiva finalizzata al contrasto del fenomeno del lavoro sommerso, nonché alla verifica della corretta applicazione della normativa sulla sicurezza suoi luoghi di lavoro, sull’evasione contributiva previdenziale e assistenziale, eseguendo una serie di controlli su diverse aziende operanti nel settore della lavorazione del calcestruzzo, del movimento terra, del commercio all’ingrosso di materiale edile e della ristorazione.

Le imprese interessate ai controlli sono state in totale 24, di cui 18 irregolari. Nel corso delle attività sono state deferite 10 persone in stato di libertà per violazioni al testo unico sulla sicurezza sui luoghi di lavoro; 33 lavoratori in nero ed uno irregolare sui 62 controllati; contestate sanzioni amministrative per un importo complessivo ammontante a circa euro 113.250,00; elevate ammende per violazioni penali pari ad euro 60.553,40 circa; adottati n. 7 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale.

Condividi su
0 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com