Ambiente Cronaca Notizie Reggio Calabria

Discarica con eternit sequestrata in località Torrente Gallico

Carcasse di elettrodomestici, rifiuti di attività di costruzione e demolizione, latte di vernici, materiali da costruzione contenenti sostanze pericolose, lastre di eternit lesionate in più parti. Una discarica abusiva di oltre 800 metriquadri è stata scoperta e posta sotto sequestro dagli uomini della Capitaneria di porto di Reggio Calabria e dai finanzieri della Sezione operativa navale di Reggio Calabria in località Torrente Gallico e San Biagio del Comune di Reggio Calabria. L’intera area è stata sigillata e posta sotto sequestro penale, e quindi affidata in custodia al Settore Ambiente e Demanio idrico della Città metropolitana di Reggio Calabria, ente competente per le successive attività di bonifica. Il rischio maggiore è legato alla presenza delle lastre di eternit sfaldate, che potrebbe comportare possibile dispersione nell’aria delle particelle di amianto in esse contenute.

0 Condivisioni