sabato, 25 maggio 2024

17enne scomparso da Lamezia, l’appello della madre

Di Donato Massimilla non si hanno notizie da domenica. Il suo telefono localizzato nel Crotonese

immagine articolo 17enne scomparso da Lamezia, l’appello della madre

Da due giorni non si hanno più notizie di un diciassettenne di Lamezia Terme, Donato Massimilla. A denunciare la scomparsa è stata la madre che non avendo avuto più sue notizie da domenica scorsa ha lanciato un accorato appello sui social. Il giovane è stato avvistato l’ultima volta nei pressi della stazione ferroviaria di Lamezia Terme. Dopo la segnalazione ai carabinieri, sono state avviate le ricerche e, secondo quanto appreso, intorno alle 2 della notte tra domenica e lunedì, il suo cellulare è stato localizzato in provincia di Crotone per poi risultare irraggiungibile e non più riacceso. Dal suo profilo Facebook, la mamma Alina ha lanciato un accorato appello con una descrizione del ragazzo. “È alto circa un metro e 75 centimetri, ha capelli biondo scuro, occhi verdi, corporatura esile e porta un paio di occhiali in celluloide da vista. Al momento della sua scomparsa indossava un giubbotto verde fluo. Chiedo – afferma la madre nell’appello – a chiunque possa averlo visto o possa avere informazioni di contattare immediatamente le autorità competenti”. La mamma Alina ha poi chiesto “di condividere questo appello” e di aiutarla “a diffondere la notizia il più possibile. Con il vostro aiuto, spero di poter riabbracciare presto mio figlio”.