Attualità Catanzaro Crotone Economia Notizie TICKERS Turismo

80 voli settimanali e 17 rotte da Lamezia e Crotone: Ryanair annuncia l’operativo per l’estate 2021

Ryanair ha lanciato oggi 2 aprile il proprio operativo rivisto per l’estate 2021 sulla Calabria, con 17 rotte in totale, che includono un nuovo volo tra Lamezia e Trapani, l’estensione estiva del collegamento per Verona – introdotto nell’inverno 2020 – e un incremento dei voli settimanali verso Treviso (ora 8 a settimana, 1 in più). La programmazione della compagnia aerea low-cost irlandese per la Calabria per l’estate 2021 prevede:

  • 15 rotte da Lamezia e due da Crotone;
  • una nuova rotta per Trapani e l’estensione estiva del collegamento per Verona, entrambi operativi da Lamezia con due frequenze a settimana
  • 80 voli settimanali sui due aeroporti
  • collegamenti con destinazioni turistiche come Malta, oltre a mete ideali per un city break come Londra e Cracovia, nonché collegamenti domestici verso Bologna e Milano Bergamo.

I clienti italiani possono prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo”, nel caso in cui i loro piani dovessero subire modifiche. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli € 19.99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica 4 aprile sul sito Ryanair.com.

«Grazie all’implementazione dei programmi di vaccinazione che continuerà nei prossimi mesi – ha dichiarato Chiara Ravara, Head of Sales & Marketing di Ryanair – il traffico aereo è destinato a crescere e siamo lieti di annunciare il nostro operativo rivisto per l’estate 2021 sulla Calabria, con 80 voli settimanali e 17 rotte da Lamezia e Crotone, che includono un nuovo volo su Trapani, l’estensione estiva del collegamento per Verona e un incremento dei voli settimanali verso Treviso. I clienti Ryanair possono ora prenotare una meritata pausa estiva con la certezza che, se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di ottobre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo».

Condividi su Whatsapp
11 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA