Cronaca Notizie Reggio Calabria TICKERS

A fuoco il portone del municipio di Platì, trovate tracce di benzina: solidarietà da Occhiuto

Scritto da: REDAZIONE

Ignoti la scorsa notte hanno cosparso con liquido infiammabile ed incendiato il portone d’ingresso del Municipio di Platì. E’ quanto riporta l’Ansa. È stato il sindaco del centro della Locride, Rosario Sergi, a lanciare l’allarme appena è arrivato nel palazzo del Comune, avvertendo i carabinieri. I militari, una volta giunti sul posto, hanno constatato che alla base del portone dato alle fiamme c’erano ancora tracce di benzina. Il rogo, comunque, non ha provocato gravi danni all’ingresso del Comune, annerendolo soltanto. I carabinieri, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Locri, hanno avviato le indagini per identificare i responsabili dell’incendio. I militari, al momento, non escludono alcuna ipotesi riguardo al movente.

«La Regione Calabria è solidale e vicina a tutta la comunità di Platì e al sindaco del Comune reggino, Rosario Sergi, vittime di una vile e gravissima intimidazione. Che l’impegno contro la ‘ndrangheta vada avanti senza tentennamenti: vincerà lo Stato, vinceranno le persone perbene». Lo ha scritto su Twitter il governatore Roberto Occhiuto.

Condividi su
  •  
4 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA