Attualità Crotone Cultura Notizie TICKERS Video

A Sovereto di Isola Capo Rizzuto il 9° Raduno nazionale dei giovani di Libera

Cinque giorni di incontri e confronti nel ricordo del pedagogista brasiliano Paulo Freire Scritto da: REDAZIONE

Cinque giorni di incontri, confronti, di esercizio della memoria, di laboratori, di conoscenza del territorio. Sono oltre 150 i ragazzi che da tutta Italia stanno partecipando al nono Raduno nazionale dei giovani di Libera, in corso in un campeggio di Sovereto, ad Isola Capo Rizzuto. Un raduno che per la prima volta si svolge in Calabria, con un programma densissimo di iniziative, pensate per i giovani e con i giovani nel ricordo di Paulo Freire, a 100 anni dalla nascita del grande pedagogista brasiliano.

Dalle testimonianze dei familiari delle vittime di mafia, al dialogo con magistrati protagonisti di cambiamenti epocali nella lotta alle mafie. Dal confronto con studiosi dei fenomeni mafiosi agli incontri su temi come l’intreccio tra mafie e massoneria, o la diffusione della ‘ndrangheta fuori dalla Calabria. Ma anche momenti di confronto sullo sport per un mondo senza muri, sui diritti umani, su vicende come quella di Patrick Zaki, lo studente egiziano in carcere in Egitto ormai da un anno e mezzo senza accuse precise e senza un processo.

All’apertura dei lavori hanno preso parte l’ex sindaco di Isola Capo Rizzuto Carolina Girasole e il referente di Libera Calabria Ennio Stamile

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA