Attualità Cronaca Notizie Vibo Valentia Video

Accesso al credito ed usura, la “Carovana antiracket ed antiusura” fa tappa a Limbadi

Scritto da: REDAZIONE

Il problema principale resta l’accesso al credito. L’impossibilità di ricorrere al supporto delle banche, per molti piccoli imprenditori alle prese con le alterne fortune delle attività private, sfocia nel ricorso al pericolosissimo cappio dell’usura. È a monte, dunque, che si deve intervenire, perché come sempre la repressione dei fenomeni illegali deve andare di pari passo con la prevenzione e soprattutto con la creazione di reti di sostegno.

Parte da questi assunti l’opera svolta dalla “Carovana antiracket e antiusura”, che tra le sue dieci tappe, ne ha fatta una anche a Limbadi. L’obiettivo è quello di entrare nei territori per favorire il dialogo, il confronto, per recepire da vicino e direttamente le istanze di chi inciampa o rischia di inciampare nella rete del racket e dell’usura”. E contestualmente stipulare un protocollo d’intesa tra la Fondazione Interesse uomo, la Procura e la Prefettura per la creazione di una rete territoriale a supporto al progetto “Economie di libertà”. Una rete che diventa ancora più importante – spiega don Marcello Cozzi (presidente della fondazione) – oggi che l’emergenza sanitaria ha acuito la crisi economica. C’è ancora tanto da fare, ha aggiunto il procuratore di Vibo Camillo Falvo, ma mai come in questo momento diventa decisivo fare rete

 

Condividi su
1 Condivisioni
Tag

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com