Catanzaro Cronaca Notizie TICKERS

Accusato di maltrattamenti, evade dai domiciliari e cerca di fuggire all’estero: arrestato

Scritto da:

E’ evaso dai domiciliari, ha aggredito il fratello della ex compagna e poi ha tentato di darsi alla fuga all’estero. Un uomo di 40 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Soverato, mentre tentava di prendere un pullman che lo avrebbe portato a Roma, dove probabilmente aveva intenzione di prendere un aereo per Bratislava.
L’uomo era stato arrestato qualche giorno fa per maltrattamenti contro familiari e conviventi. “Dopo essersi arbitrariamente allontanato dalla propria abitazione – scrivono i carabinieri in una nota –  si è recato presso l’oratorio salesiano e, senza alcun apparente motivo, ha aggredito violentemente il fratello della ex compagna. A questo punto, il malcapitato si è dato alla fuga per cercare di limitare i danni, rifugiandosi presso la vicina caserma dei Carabinieri, ove ha raccontato i dettagli dell’evento. Immediatamente, gli operanti hanno attivato le ricerche del soggetto e, dopo averlo individuato presso la sua abitazione, lo hanno portato in caserma per le formalità di rito. Nella circostanza, all’atto della perquisizione veniva trovato in possesso di un porta documenti, con all’interno un biglietto nominativo del pullman in partenza da lì a poco per Roma, nonché altri appunti con l’indicazione degli orari per la tratta area Roma Ciampino-Bratislava; inoltre, nei pressi della porta d’ingresso, erano presenti due valigie, ulteriore conferma del programmato allontanamento dal luogo di detenzione”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
10 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA