Attualità Catanzaro Crotone Economia e Lavoro Notizie Primo Piano Reggio Calabria Turismo

Aeroporti calabresi, traffico passeggeri “bene ma non benissimo”: Sacal punta all’estate 2023

Per l'amministratore unico serve un turismo «di maggiore qualità»; il turista medio è «poco altospendente». Questi i dati sui movimenti nei tre scali

«L’estate appena trascorsa per quanto riguarda il traffico nell’aeroporto di Lamezia Terme ha dato dei segni di vitalità che però non sono sufficienti. Questo ci deve motivare per fare partire la prossima stagione estiva con criteri completamente diversi». Lo ha dichiarato l’amministratore unico di Sacal, Marco Franchini parlando con i giornalisti a margine della conferenza stampa di presentazione del Cis Volare tenuta ieri con il presidente della Regione Roberto Occhiuto (LEGGI LA NOTIZIA). «Spero che per la prossima estate – ha aggiunto Franchini – l’aeroporto sia parzialmente più decoroso, la stessa cosa vale anche per Reggio Calabria e che su Crotone ci sia maggiore attività. Dobbiamo portare un turismo incoming di maggiore qualità sul territorio calabrese perché abbiamo un profilo del turista che arriva, poco altospendente. Dobbiamo capire come elevare un discorso di qualità andando a enfatizzare aspetti peculiari di questo territorio come la biodiversità, il mare, la qualità delle acque e altro. Tutte attività che già sta facendo la Regione ma che dobbiamo migliorare insieme, ancora di più».

Analizzando i dati sul traffico passeggeri degli aeroporti di Crotone, Lamezia Terme e Reggio Calabria riferiti ad agosto – quelli di settembre sono in fase di elaborazione secondo il sito dell’Enac – emerge che nella settimana dall’8 al 16 i tre scali hanno fatto totalizzare 101.993 passeggeri. Stesse percentuali di crescita anche per quanto riguarda i movimenti, voli in arrivo e partenza, sempre riguardo i tre scali in totale sono stati 692 rispetto ai 518 del 2021. Nei giorni 27 e 28 agosto – sempre secondo i dati – i tre scali hanno registrato 26.369 passeggeri e 176 voli. In particolare, nella settimana di ferragosto lo scalo S. Anna di Crotone ha fatto registrare un volume passeggeri pari a 5780 nettamente in ripresa rispetto al 2021, anno in cui registrava 4.805 unità. E solo nell’ultimo weekend 1.239 passeggeri in arrivo e partenza, mentre sono stati 1.417 lo scorso 2021. L’aeroporto Tito Minniti di Reggio Calabria, ha rilevato un volume passeggeri in transito di 5701 unità, in ripresa rispetto al dato consolidato nell’analogo periodo 2021 con un volume di 5162 passeggeri. Mentre nei due giorni di fine agosto sono stati 1218 gli utenti che hanno scelto di volare dall’aeroporto dello Stretto a fronte dei 1.173 del 2021. Nello scalo di Lamezia Terme, nella settimana dall’8 al 16 agosto, sono stati 90.512 i passeggeri rispetto ai 62.418 del 2021. Da segnalare che il 13 agosto sono stati gestiti, nel solo aeroporto lametino, 12.925 passeggeri e gli aeromobili movimentati sono stati 72. Nell’ultimo weekend del mese sono stati 23.912 i viaggiatori dello scalo di Lamezia, in ripresa rispetto ai 19.607 dato che risale agli analoghi giorni del 2021. I dati per il primo weekend di settembre hanno previsto 24.670 passeggeri e 172 voli in arrivo e partenza.

 

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com