Catanzaro Cronaca Notizie TICKERS

Aggredisce un giovane con l’ascia per un parcheggio, 69enne arrestato a Vallefiorita

Ha aggredito un 27enne con un’ascia, per un parcheggio. È accusato di tentato omicidio B AV,  69enne di Vallefiorita, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Squillace. I carabinieri erano stati chiamati intorno alle ore 12, per un’aggressione ai danni di un giovane 27enne di Vallefiorita. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato il giovane a terra con una visibile ferita al volto, già soccorso dagli operatori del 118. “La ricostruzione dei fatti – spiega una nota – permetteva di individuare nel sessantanovenne l’autore dell’aggressione che, scaturita da una lite per futili motivi legati al parcheggio di una auto, ha rischiato di trasformarsi in tragedia. A seguito dello scontro verbale tra i due, infatti, il sessantanovenne era rientrato in casa, aveva preso una accetta e si era scagliato contro il suo avversario, colpendolo al volto, fortunatamente con il lato piatto, spaccandogli, comunque, la mandibola e facendolo svenire. Nell’immediatezza, fermatosi per il sopraggiungere di altre persone accorse per le urla, l’uomo posava in casa l’accetta e si allontanava a bordo della propria autovettura. I Carabinieri di Squillace immediatamente partivano alla ricerca dell’uomo che dopo pochi minuti veniva fermato tra le strade del paese. L’accetta veniva recuperata e posta sotto sequestro dai Carabinieri. Per l’aggressore è scattato l’arresto per tentato omicidio”.

9 Condivisioni