Cronaca Notizie Primo Piano Reggio Calabria

Agguato a Reggio Calabria: si è costituito il killer del 42enne ucciso

I due sarebbero parenti, ancora sconosciuto il movente

Si è costituito l’uomo che nella giornata di oggi ha ucciso un 42enne a Reggio Calabria, nella frazione Catona, alla periferia nord della città.  La vittima, Francesco Fiume, residente nello stesso quartiere, è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola in via Francia mentre era a bordo di una Fiat stilo. L’assassino si è costituito: si tratta, secondo quanto si è appreso, di Giuseppe Sicari che dopo poco il fatto si è presentato in Questura e viene adesso sentito dagli investigatori della Polizia. La vittima e il soggetto che lo avrebbe ucciso sono parenti. Sicari infatti è il marito di una cugina di Francesco Fiume. Ancora non si conoscono le ragioni dell’omicidio ma, stando a quanto trapela, sembrerebbe che ci siano state delle frizioni tra i due. Il movente potrà essere chiarito nel corso dell’interrogatorio cui Sicari viene sottoposto dagli investigatori della Squadra mobile guidati dal dirigente Alfonso Iadevaia e dal pm di turno. Sul posto sono intervenuti gli investigatori della Squadra mobile di Reggio Calabria e della scientifica.

 

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com