Vela, Vincenzo Gulino (Club Velico Crotone) ai Campionati Europei classe paralimpica Hansa 303

Vincenzo Gulino, atleta 17enne di Paola – in forza al Club Velico Crotone – parteciperà ai Campionati Europei della classe paralimpica Hansa 303, ieri sera la partenza con primo scalo a Roma per poi proseguire fino in Portogallo, dove lunedì si salperà. La presentazione dell’evento è avvenuta ieri pomeriggio all’interno della sede del circolo, alla presenza dello stesso velista, del suo allenatore Luca Giaquinta, del presidente Francesco Verri, e delegato provinciale Coni Daniele Paonessa. «La vela rappresenta il mio mondo – ha dichiarato Vincenzo – essere su una barca a vela mi fa sentire benissimo e mi fa svuotare la mente da ogni problema. Nonostante tutto ciò, riesco a dare il massimo su una barca a vela: è il mio posto. Il mio obiettivo è sempre quello di puntare in alto, portare una medaglia e, comunque, fare una bella performance a questo Europeo nel quale rappresenterò l’Italia».

Non è la prima volta che il Club Velico Crotone punta sull’aspetto paralimpico: «ce ne occupiamo dal 2013 – ha dichiarato il presidente Verri – finalmente raccogliamo dei risultati agonistici, e questo grazie a Vincenzo Gulino, protagonista di questa storia che ha iniziato l’attività agonistica proprio quest’anno qualificandosi per i Campionati Europei vincendo una meravigliosa regata a Porto San Giorgio. Rappresenterà il nostro Paese insieme ad un altro velista agli Europei; l’altra persona è Luca Giaquinta, l’allenatore, che si è dedicato a lui e lo ha condotto a questa performance, ad avere stima di sé, consapevolezza dei suoi mezzi, e a sfidare i suoi colleghi europei».