Province

Appicca il fuoco e distrugge due ettari di bosco, arrestato piromane di Davoli

Scritto da:

Aveva appiccato il fuoco sulle pendici di una collina utilizzando un accendino. Con l’accusa di incendio boschivo, in flagranza di reato, i Carabinieri del Norm di Soverato hanno tratto in arresto il 35enne C.V., originario di Davoli.

Alle prime luci dell’alba, a seguito di una segnalazione pervenuta al 112, i militari si sono recati sulla Strada Provinciale 124, in località Glauco, ove era stato segnalato un incendio a ridosso della carreggiata, che man mano si estendeva a tutta la collina. Giunti sul posto, i Carabinieri sono risaliti all’identikit dell’uomo he aveva appiccato l’incendio. Dopo alcune ricerche l’uomo è stato individuato e tratto in arresto. Il Tribunale ha poi convalidato il provvedimento, e disposto per l’uomo l’obbligo di presentazione alla Pg .
Le fiamme, domate dai Vigili del fuoco di Chiaravalle Centrale, hanno danneggiato un’area di circa 2 ettari, composta da alberi e macchia mediterranea.

Condividi su
13 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com