Catanzaro Cronaca Notizie

Armi e droga, zio e nipote arrestati a Lamezia

Scritto da:

Due uomini di Lamezia, zio e nipote, sono stati arrestati dalla Polizia per droga e armi. F.S. (57 anni) per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti oltre che per detenzione illegale e ricettazione di armi da fuoco; suo nipote S.S. (22 anni) per detenzione di sostanza stupefacente al fine di spaccio.

Gli agenti hanno effettuato un controllo all’interno dell’abitazione dello zio; la reazione del cane poliziotto che li accompagnava li ha quindi indotti a perquisire anche le aree di pertinenza della casa. Nella campagna vicina è stato, dunque, ritrovato un sacco di plastica con marijuana già essiccata. Al margine di un orto sono stati, invece, trovati due tubi in plastica all’interno dei quali c’erano “un fucile a canne sovrapposte calibro 12 marca Franchi, e uno calibro 12 modello Beretta, proventi di furti, nonché due confezioni contenenti una 94 cartucce e l’altra 72 cartucce calibro 12; inoltre si rinvenivano 5 cartucce a pallettoni e 2 cartucce a palla singola”.

Ancora, all’interno di un bosco di castagni e di faggi, è stato individuato un essiccatoio realizzato con fil di ferro, e altra marijuana. Nella vegetazione c’erano, infine, tre terrazzamenti, tutti collegati tra di loro e irrigati, con 35 piante di marijuana dell’altezza di 2,5 metri.

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni
Tag

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA