Cronaca Notizie Reggio Calabria

Arrestati cinque giovani a Cardeto: coltivavano una piantagione di 117 arbusti di cannabis

Utilizzavano moderne strumentazioni per curare la piantagione per la produzione di marijuana

Una piantagione di cannabis sequestrata e cinque giovani arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip, su richiesta della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, è il bilancio di un provvedimento eseguito dai finanzieri del Comando provinciale, che hanno contestato ai cinque indagati il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti. Avviate lo scorso luglio, le indagini, coordinante dal procuratore Giovanni Bombardieri, hanno consentito a un aeromobile della sezione aerea delle fiamme gialle di Lamezia Terme di scoprire, nella zona di Cardeto, una piantagione di cannabis curata con moderne strumentazioni. Tra la fitta vegetazione, infatti, sono state individuate 117 piante di cannabis, pronte per essere raccolte, essiccate e trinciate per la produzione di marijuana, nonché di identificare, in diverse occasioni, cinque soggetti reggini affaccendati nella coltivazione. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e distrutta.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com