Cronaca Notizie Reggio Calabria TICKERS

Arrestato 21enne agli imbarcaderi di Villa San Giovanni con 700 grammi di droga

Scritto da:

(foto d'archivio)

La Guardia di Finanza di Villa San Giovanni, anche grazie al fiuto dei cani antidroga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un ragazzo di 21 anni di origini gambiane, dimorante a Marsala e diretto in Sicilia. Il ventunenne, in viaggio su un bus di linea diretto a Palermo, è stato sottoposto a controllo nei pressi degli imbarchi dei traghetti diretti verso la Sicilia. L’atteggiamento nervoso del giovane ha insospettito i finanzieri che hanno fatto intervenire il cane antidroga Syria; il pastore tedesco, dopo una rapida ma efficace ricognizione del mezzo, ha segnalato la presenza di sostanza stupefacente sul sospettato. La successiva perquisizione personale e degli effetti del ragazzo ha consentito di rinvenire e sequestrare sette involucri di hashish del peso complessivo di circa 700 grammi. Sono stati, inoltre, rinvenuti e sottoposti a sequestro un telefono cellulare e una carta di credito elettronica ricaricabile. Al termine delle operazioni, il ragazzo è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale Arghillà.

Nell’ambito del servizio di controllo da parte dei finanzieri, è stato controllato un uomo residente in provincia di Agrigento, trovato in possesso di circa 50 grammi di hashish e marijuana: è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

Condividi su
8 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA