Catanzaro Catanzaro e dintorni Cronaca Notizie Primo Piano

Arrestato 33enne catanzarese per lesioni personali e maltrattamenti ai danni della madre invalida e della compagna

Scritto da: REDAZIONE

I Carabinieri della stazione di Catanzaro Santa Maria hanno eseguito il 4 agosto 2022 un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Catanzaro nei confronti di un soggetto catanzarese, classe 1989, indagato per il reato di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia protratti nel tempo. A denunciare l’uomo è stata l’anziana madre, vittima insieme alla compagna dell’indagato di violenze verbali e fisiche, nonché di minacce di morte.

L’uomo, secondo gli investigatori, da tempo chiedeva soldi alla compagna ed alla madre, peraltro invalida, per poter acquistare sostanze stupefacenti, della quali faceva uso assiduamente. Alle richieste si aggiungevano aggressioni con pugni, calci, distruzione di suppellettili dell’abitazione, e percosse anche con l’uso di un manganello, fino a provocare, nel mese di luglio, la frattura delle costole alla madre. Questo l’evento che ha spinto la donna, dopo essersi recata al pronto soccorso dell’ospedale Pugliese, a denunciare il figlio, arrestato dai Carabinieri di Catanzaro nella serata del 4 agosto e detenuto attualmente presso la casa circondariale di Catanzaro Siano. Le dichiarazioni delle due donne hanno permesso agli investigatori di avviare il procedimento penale, ancora nella fase delle indagini preliminari, nei confronti del 33enne.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com