Cronaca Notizie Reggio Calabria

Arrestato ad Eboli latitante reggino accusato di narcotraffico

Scritto da:

Era ricercato dallo scorso 30 novembre, quando doveva essergli notificato un provvedimento restrittivo per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga, dopo il rigetto del suo ricorso in Cassazione.

Domenico Pepè, 62 anni, di Rosarno, si era sottratto all’arresto; ma oggi i Carabinieri del Comando provinciale di Salerno lo hanno arrestato ad Eboli, dove si era nascosto in un agriturismo presentando documenti falsi

Secondo gli inquirenti l’uomo è organizzatore e finanziatore dell’importazione in Italia di grossi quantitativi di cocaina dal Perù per conto della famiglia Pesce di Rosarno grazie ai suoi contati internazionali.

Condividi su Whatsapp
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA