Agricoltura Notizie Rubriche

Assegnati gli “Oscar green” di Coldiretti alle aziende giovani e innovative

Scritto da:

Aziende giovani, innovative, originali, che dunque meritano che gli si riconosca il lavoro svolto. È per questo che a Catanzaro sono stati assegnati i premi Oscar green 2017 per l’innovazione in agricoltura, promossi da Coldiretti Giovani Impresa con l’alto patronato del presidente della Repubblica. In tutto sono state 6 le aziende agricole regionali premiate nelle categorie del concorso, oltre a 2 menzioni speciali.

Per la categoria Agri –You ad essere premiata è l’azienda Biocitykm0 di Francesco La Camiola di Reggio Calabria. BioCity Km0 è il primo mercato agricolo online nella provincia di Reggio Calabria per la vendita e la distribuzione di prodotti artigianali locali. Biocity Km0 mette in contatto produttori e consumatori e organizza la consegna della spesa a domicilio. Per la Categoria Campagna Amica il premio l’ha ricevuto l’Azienda Mirabelli di Petilia Policastro (Kr) Gli elementi innovativi dell’azienda riguardano il settore alimentare, la cosmesi e l’oggettistica. Nel settore alimentare la novità più rilevante è la produzione di un dessert consistente in vasetti di vari tipi di frutta secca immersa nel miele di castagno. Per la categoria Crea a ricevere il premio è stata Pasqualina Tripodi Azienda Lionello di Delianuova (Rc). la mission è, quella di amare il territorio e diffondere il bello in modo etico, dai materiali, alle tecniche, al lavoro finito. Utilizza materie prime come: cortecce, frutta, foglie, noccioli ect dell’azienda agricola di famiglia, trasformandole in gioielli. La Categoria We-Green ha visto l’affermazione di Stefano Caccavari Mulinum srl di San Floro (CZ). Mulinum è il primo mulino in Calabria a pietra naturale “La Fertè” certificato biologico, specializzato in grani antichi biologici. Il riconoscimento per la sezione Impresa 2 Terra è andato a Francesco Simon della Simon Management srl. Di Catanzaro. Dalla moda del sushi e del pesce crudo nasce l’idea è di servire le cruditè di ortaggi e verdure direttamente in vaso. Dopo un viaggio Francesco Simon ha deciso di italianizzare i micro-ortaggi gourmet e di servirli direttamente sulle tavole del suo agriturismo, direttamente dal micro-vaso. Inoltre per i propri clienti viene fornito un kit di coltivazione indoor con luce a led spettro solare. Per la categoria Fare rete è stata premiato Pasquale Alfano di R&DCAL srl di Corigliano Calabro (Cs). R&DCal S.r.l., spin off accademico operante nel settore food, attraverso una ricerca tutta italiana, condotta da oltre 10 anni presso il laboratorio di Reologia ed Ingegneria alimentare dell’Università della Calabria, è riuscita a dare vita agli oli spalmabili

La prima menzione speciale è andata a Ugo Falcone dell’azienda Sila Carni e Salumi di Camigliatello Silano (Cs). Il Mercato coperto di Campagna Amica Falcone è un luogo di aggregazione per produttori dell’altopiano Silano che propongono eccellenze del territorio e dei turisti che frequentano la Sila. La seconda menzione speciale è andata all’Istituto Comprensivo Corrado Alvaro di Trebisacce-Albidona. che ha realizzato un progetto di recupero e valorizzazione dei grani antichi, che vede coinvolti gli studenti dell’istituto e agricoltori locali.

Alla finale nazionale accederanno due aziende, Biocitykm0 e Azienda Lionello.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com