Notizie Politica Primo Piano

Aumento ingiustificato dei prezzi? Ergastolo e confisca dei beni per gli speculatori. Pugno duro di Parlamento e Governo!

I cittadini italiani hanno assoluta necessità che si capisca che cosa sta succedendo. Si attivino ferrei controlli per valutare se esistono casi che violano la legge e l'etica in un momento di emergenza storica Scritto da: MASSIMO TIGANI SAVA

Di fatto l’Italia è, da mesi, in una condizione di gravissima emergenza economico-sociale. Dopo la lunga e drammatica vicenda del Covid, non del tutto ancora superata e che potrebbe ancora rivelare brutte sorprese, ecco subito le amare conseguenze della guerra in Ucraina. Andiamo al dunque, in poche parole. Se ci sono state, o sono in atto, speculazioni commerciali su beni di prima necessità (alimenti vari, tra farine, ortofrutta, latte, ecc.), o sui carburanti, o su materie prime fondamentali, il Parlamento e il Governo italiano siano inflessibili e duri. Si vari immediatamente una legge che consenta ai giudici, in caso di chiare forme di speculazione e di aumento ingiustificato dei prezzi, di comminare anche l’ergastolo e di ordinare la confisca di tutti i beni. Si dia un segnale immediato come quando si affrontano i peggiori casi di disprezzo delle leggi e del vivere civile: mafie, trafficanti di droga e di armi, omicidi e stragi, terrorismo. Se c’è qualcuno che sta speculando sulla vita e sulla buona fede di milioni e milioni di italiani, di imprese in difficoltà, e dello stesso Governo chiamato ad affrontare tante questioni difficilissime, non si abbia pietà e si usi il pugno di ferro. Ergastolo e confisca dei beni per chiunque approfitti della sofferenza, dell’emergenza, dello stato di debolezza delle persone. Certi incredibili e repentini aumenti dei prezzi lasciano forti dubbi e perplessità. Ma dovrà dirci con certezza assoluta che cosa è successo e che cosa sta succedendo solo chi è istituzionalmente preposto ai controlli. Gli Italiani hanno il diritto di sapere come stanno le cose, sgombrando ogni legittimo dubbio o preoccupazione di sorta. Intanto si vari una legge fortemente punitiva. Poi si provveda ad effettuare tutte le possibili verifiche. Agli eventuali responsabili di reati tanto inaccettabili si lascino solo gli occhi per piangere!

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com