Cronaca Notizie Primo Piano Reggio Calabria

Beni per mezzo milione sequestrati a Sinopoli

Hanno un valore complessivo di mezzo milione di euro i beni sequestrati tra Sinopoli e Sant’Eufemia di Aspromonte (Rc) a Giorgio Violi, (classe ’76) dai Carabinieri del Reparto operativo – Nucleo investigativo del Comando provinciale di Reggio Calabria. Residente a Sinopoli (Rc), già noto alle forze dell’ordine, Sinopoli è ritenuto appartenente alla famiglia di ‘ndrangheta “Alvaro-Violi-Macri”.

Il provvedimento di sequestro è stato proposto dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio sulla scorta delle  indagini patrimoniali condotte dalla sezione Misure di prevenzione patrimoniali dei Carabinieri, che avrebbero rivelato “illecite accumulazioni patrimoniali in beni immobili e prodotti finanziari, per un valore complessivo di circa 500 mila euro”.

In particolare, sono stati sequestrati 2 terreni agricoli da 7 ettari ciascuno e conti correnti, libretti di deposito, titoli, azioni, obbligazioni e quote azionarie riconducibili al destinatario della misura patrimoniale ed a soggetti appartenenti al suo nucleo familiare.

Condividi su
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com