Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano TICKERS

Blitz antidroga nella Sibaritide: smantellate le piazze di spaccio di Corigliano Rossano

Nell'inchiesta "Portofino" documentante anche alcune cessioni di droga nell'Ospedale civile e per mano di minori Scritto da: REDAZIONE

Sei persone in carcere, quattro ai domiciliari e quattro raggiunti da obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Sono 14 le persone indagate nell’operazione antidroga “Portofino” condotta dalla Polizia di Cosenza nell’area di Corigliano Rossano. Piazza Portofino, Piazza Salotto e Piazza Bernardino Lefosse i luoghi di spaccio individuati dagli inquirenti.

In carcere sono finiti Amedeo Ionfrida, Mario e Pierluigi Filadoro, Gianluca Abate, Vincenzo e Pasquale Aquino; agli arresti domiciliari Giovanni Scura, Giuseppe De Patto, Pier Giuseppe Congili e Rosario Docimo. Disposto per quattro l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria: si tratta Loredana Ruggieri, Anna Forte, Iuliana Emilia Alexa e Gian Luca Pometti. Le accuse contestate sono associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, iniziata nel giugno 2019, riguarda un vasto traffico di sostanze stupefacenti nella Sibaritide, con piazze di spaccio tra Rossano e Corigliano e direttrici di approvvigionamento in altre zone del Cosentino e nelle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria, ma anche in Puglia e talvolta nell’hinterland di Napoli. Da conversazioni telefoniche, ambientali e telematiche, e dai riscontri “sul campo”, gli inquirenti hanno fotografato sistema di spaccio (prevalentemente di marijuana e hashish) che aveva come base il centro di Corigliano, dove avveniva lo smistamento dei grossi quantitativi e venivano prese le decisioni inerenti l’attività dello spaccio al dettaglio; di qui la droga “partiva” verso la frazione di Schiavonea e verso l’area urbana di Rossano. Alcune cessioni sarebbero state effettuate in prossimità e all’interno dell’Ospedale Civile e talvolta, con la partecipazione di minori. Nel corso dell’inchiesta sono stati sequestrati complessivamente 4 chili di droga.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
6 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA