venerdì, 21 giugno 2024

Bonetti (Azione): “Serve riforma processi decisionali Ue per evitare ricatti degli Orban di turno”

(Agenzia Vista) Milano, 21 maggio 2024
“Abbiamo una sfida strategica, vogliamo mettere in campo una proposta per rendere l’Europa una grande potenza”, il commento di Bonetti di Azione, candidata per le prossime elezioni europee, a margine dell’evento di Assimpendil Ance a Milano. “Un’Europa che da un lato sappia investire in un piano industriale europeo, che sappia assumere un ruolo internazionale nella politica estera, nella difesa comune, come un soggetto decidente, ma anche un’Europa che si sappia occupare dei suoi cittadini, con un investimento prioritario sulla Sanità. Vogliamo andare in Europa e batterci perché il Mes sanitario torni in campo perché quei 37 miliardi oggi servono alle famiglie italiane per rispondere a problemi quotidiani”, aggiunge. Bonetti e Azione sono d’accordo su una riforma dei processi decisionali europei per “fare dell’Europa il luogo in cui non siamo sottoposti ai ricatti degli Orban di turno, ma in cui si possono trovare soluzioni comuni che servono ai singoli Paesi”.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev