giovedì, 22 febbraio 2024

Borrelli (Prociv): “Dobbiamo investire ancora nella prevenzione del rischio”

[fvplayer src=”/video/rischio.mp4″ splash=”https://www.tgcal24.it/wp-content/uploads/2017/10/Borrelli-Protezione-civile-Reggio-Calabria.jpg”]

“Una bellissima giornata. In oltre cento capoluoghi di provincia, migliaia di cittadini hanno potuto informarsi sui rischi presenti nel proprio territorio e conoscere le buone pratiche di protezione civile. Dobbiamo continuare a investire nella cultura della prevenzione”: a dirlo è il il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, che ha fatto tappa anche in Calabria in occasione della settima edizione della campagna nazionale “Io non rischio”.

Il ringraziamento è andato, in particolare, agli oltre 5mila volontari e volontarie appartenenti a più di 700 organizzazioni di volontariato di protezione civile che sono scesi in piazza per sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

In Calabria la manifestazione si è svolta nelle piazze dei cinque comuni capoluogo. Abbiamo sentito il capo della protezione civile Carlo Tansi e il prefetto di Crotone Cosima Di Stani, presenti in piazza della Resistenza a Crotone