Ambiente Cronaca Crotone Notizie

Bruciano rifiuti pericolosi, tre persone denunciate nel Crotonese

Fogli di plexiglass, imballaggi in plastica, tavolame e fogli catramati. Stavano bruciando rifiuti speciali e pericolosi le tre persone denunciate dai Carabinieri del gruppo Forestale di Crotone. I tre (un 40enne un 47enne e un 37enne del Crotonese) sono stati sorpresi mentre davano fuoco a materiale proveniente dal cantiere di un fabbricato in costruzione in località Setteporte di Rocca di Neto. La densa colonna di fumo nero prodotta dalla combustione – visibile dalla vicina Statale 107 Silana Crotonese – ha attirato l’attenzione dei militari, che sono subito intervenuti individuando i responsabili del rogo. Nei pressi della costruzione venivano notati i resti di altri due cumuli di rifiuti ormai distrutti dal fuoco.

Condividi su
7 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com