Attualità Calcio Crotone Italia Notizie Serie A Serie B Sport

Calcio, dietrofront: il Lecce non giocherà nello stadio di Crotone

E’ giunta, nelle scorse ore, una nota ufficiale dell’U.S. Lecce – riportata anche dall’ufficio stampa del Comune di Crotone – nella quale il club giallorosso ha fatto presente che ha “prodotto la dovuta documentazione attestante il crono programma degli interventi di adeguamento riguardanti lo stadio Via del Mare ai fini della rispondenza ai criteri Infrastrutturali del Sistema Licenze Nazionali FIGC. Tale documentazione, in base alle vigenti normative, ha consentito l’iscrizione sin da subito con l’indicazione dello stadio Via del Mare”, Dunque il Lecce non giocherà le partite interne del prossimo campionato di Serie A allo stadio Ezio Scida di Crotone: era stata un’ipotesi aleggiata negli ultimi mesi, tant’è che il Comune di Crotone, proprietario dell’impianto sportivo di via Giovanni Paolo II, lo aveva messo a disposizione del Lecce con una delibera di giunta. L’ipotesi appena citata si riferisce al fatto che il club pugliese avrebbe potuto giocare nello stadio crotonese se non si fossero conclusi in tempo utile i lavori di ammodernamento del Via del Mare.

7 Condivisioni
Condividi su Whatsapp