Calcio Crotone Notizie Serie A Sport TICKERS

Calcio, insulti razzisti e auguri di morte a Ounas dopo Crotone-Torino (foto)

Sono arrivati via twitter all'attaccante che ha segnato la rete che ha chiuso la partita Scritto da:

Hai voglia a girare spot contro il razzismo e a sollecitare “respect”. Se è vero che il calcio tira fuori il lato più autentico di ciascuno, è evidente che di strada da fare per combattere il razzismo, la violenza, l’ignoranza,  ce n’è ancora moltissima. A dimostrarlo, ancora una volta, ci sono i messaggi arrivati attraverso i social, dopo la partita Crotone-Torino, ad Adam Ounas; messaggi che l’attaccante franco-algerino ha puntualmente (e correttamente) resi noti. Messaggi violenti oltre ogni logica, razzisti, ingiustificabili. E perseguibili per legge. Messaggi dai quali il Torino dovrebbe subito prendere le distanze.

Il talentuoso attaccante franco-algerino ha pubblicato una storia Instagram con lo straordinario gol segnato ieri pomeriggio al Torino; poi ha aggiunto gli screenshot di alcuni messaggi arrivati in privato sul suo profilo. Messaggi con pesantissimi insulti razzisti e auguri di morte. “È normale tutto questo?” si chiede Ounas. No, non è normale. E per questo già oggi la società e il calciatore potrebbero decidere di adire le vie legali e presentare un esposto querela alle forze dell’ordine.

Condividi su Whatsapp
3 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA