Calcio Lega Pro Notizie Province Sport

Calcio, Serie C: turno da dimenticare per le calabresi

Domenica da dimenticare per le calabresi di Serie C, che escono tutte sconfitte dai ispettivi confronti. La sconfitta più incredibile la rimedia il Catanzaro, che perde in casa facendosi rimontare dal Francavilla dopo essere andata due volte in vantaggio. Padroni di casa in vantaggio all’8′ con Celiento, ma dopo due minuti Sarao forma il pari. Catanzaro di nuovo avanti  con Fischnaller al 17′. Poi, nella ripresa arriva prima il pari (autorete di Riggio) e poi il definitivo sorpasso di Zenuni poco dopo la mezz’ora.

La Reggina, anch’essa impegnata in casa, cede di misura alla Sicula Leonzio; decisiva la rete di Marano che costa la panchina a Massimo Drago. Alla guida della Reggina torna Roberto Cevoli

Finisce 3-0 per il Siracusa, infine, il match giocato dalla Vibonese in terra siciliana. Nonostante una buona prova, i calabresi subiscono un passivo pesante, con tre reti rimediate tutte nella seconda frazione di gioco. A segno Bertolo,  Vazquez su rigore e Catania.
Annullato il match previsto tra Rende e Matera

 

1 Condivisioni