Attualità Crotone Notizie TICKERS

Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Crotone: Luigi Smurra è il nuovo comandante provinciale

Saluta, dopo 4 anni di lavoro intenso, il colonnello Emilio Fiora trasferito a Lecco Scritto da: REDAZIONE

Si è tenuta questa mattina la cerimonia di avvicendamento nella carica di comandante provinciale di Crotone, tra il colonnello Emilio Fiora ed il colonnello Luigi Smurra. Dopo quattro anni passati alla guida della Guardia di Finanza della provincia pitagorica, il colonnello Emilio Fiora è stato trasferito presso il comando provinciale delle Fiamme Gialle di Lecco, dove assumerà l’incarico di comandante. Nel quadriennio 2017/2021 il Comando Provinciale di Crotone ha condotto una intensa attività operativa, in un territorio caratterizzato dalla presenza della criminalità organizzata, conseguendo brillanti risultati e gettando le basi per l’effettuazione di ulteriori importanti operazioni a contrasto della ‘ndrangheta e non solo. Nel lasciare il comando, l’ufficiale ha voluto indirizzare un vivo ringraziamento ai comandanti dei Reparti dipendenti ed al personale tutto per la disponibilità, la preziosa collaborazione, la grande serietà e l’eccezionale dignità professionale dimostrata in ogni momento, peraltro attestata incondizionatamente dalle varie autorità civili e militari.

(Fiora e Smurra)

Il nuovo comandante provinciale, il colonnello Luigi Smurra – 52 anni, arruolato nel 1988, coniugato, laureato in Giurisprudenza, Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria e Scienze Politiche – proviene dal Comando Generale del Corpo con impiego, dalla fine del 2018, presso il Ministero dell’Interno, Segreteria Tecnica-Amministrativa per la Gestione dei Fondi Europei e Programmi Operativi Nazionali. In precedenza ha assolto incarichi presso diversi reparti operativi del Corpo su tutto il territorio nazionale e, da ultimo, dal 2011 al 2018, presso il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Roma, quale comandante di un Gruppo di Sezioni. Nel salutare il colonnello Fiora, augurandogli ogni meritato futuro successo, il nuovo comandante provinciale ha espresso, innanzitutto, orgoglio e, poi, entusiasmo per il prestigioso quanto delicato incarico affidatogli in una terra complessa ma fondamentalmente generosa, che ha contribuito fortemente al consolidamento delle fondamenta della nostra civiltà; ha assicurato sin da subito eccezionali impegno e determinazione nel cercare di comprendere a fondo esigenze ed aspettative dei cittadini onesti e delle Istituzioni, con la motivazione, la dedizione, l’amore e la passione per l’Istituzione che ha sempre espresso nei suoi quasi 30 anni di servizio operativo.

Condividi su Whatsapp
11 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA