Ambiente Attualità Catanzaro Cronaca Natura Notizie TICKERS

Caminia di Stalettì, sit-in dei proprietari delle villette sul mare: protestano contro lo sgombero

Gli immobili sono stati sequestrati lo scorso dicembre Scritto da:

Protestano contro il provvedimento di sgombero in virtù del sequestro disposto dalla Procura di Catanzaro per le settantuno villette costruite a Caminia di Stalettì, finite al centro di un’inchiesta di Carabinieri e Guardia costiera partita il 17 dicembre scorso (LEGGI L’ARTICOLO). Ad inscenare il sit-in davanti le abitazioni, i proprietari degli immobili. Per i pm si tratta di “un ecomostro diffuso che, nonostante sollecitazioni giudiziarie extrapenali e penali meno invasive, continua ad ergersi sul demanio deturpando il paesaggio, impedendo l’uso pubblico dell’area, rivendicando, quasi arrogantemente, il diritto all’impunità”. La richiesta era stata firmata dal procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, dall’aggiunto Giancarlo Novelli e dal sostituto Graziella Viscomi ed è stata accolta dal gip Giulio De Gregorio.

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA