Cassano: un concerto di Danilo Rea inaugura la stagione teatrale

Sarà la musica del grande Danilo Rea, musicista jazz di fama internazionale, sabato prossimo 12 gennaio 2019, alle ore 21:00, a inaugurare, nel Teatro Comunale di corso Garibaldi a Cassano allo Ionio, la stagione teatrale. Rea, porterà sulla scena cassanese le più belle colonne sonore del cinema, chiaramente in assoluta chiave jazz, creando come di consueto, atmosfere magiche e suggestioni uniche che provocheranno negli astanti incredibili emozioni. Il “jazzista imperfetto”, aggettivo che identifica ormai l’ottimo pianista Danilo Rea, autore dell’omonima pubblicazione in cui si racconta, anche nel Teatro di Cassano, non mancherà di caratterizzare la sua esibizione all’insegna dell’improvvisazione non avendo spartiti da interpretare. Nelle sue performances musicali, Danilo Rea, riesce a spaziare dalla musica classica a quella pop e finanche alla lirica. Per Danilo Rea per fare jazz occorre melodia ed improvvisazione, disciplina e follia, un pizzico di fortuna e soprattutto la passione che alberga in lui sin dall’adolescenza. Tanto per citarne alcuni, nei suoi primi quarant’anni di carriera Rea ha suonato con i più grandi nomi della musica e della canzone, come Pino Daniele, Mina, Gino Paoli, Claudio Baglioni, Domenico Modugno, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Renato Zero, Rino Gaetano, Gianni Morandi, Adriano Celentano e Chet Baker, Lee Konitz, John Scofield, Joe Lovano, Art Farmer, grandi solisti del jazz statunitensi. E’ appena il caso di ribadire che la programmazione degli eventi teatrali in cartellone rivolgere particolare attenzione anche al mondo della scuola a cui saranno dedicati con replica mattutina di 2 spettacoli serali e altri 2 spettacoli in esclusiva. Il cartellone propone, inoltre, un’ampia e rilevante offerta culturale che abbraccia tutti i gusti di un pubblico eterogeneo, ponendo, così, il Teatro Comunale di Cassano al centro dell’interesse mediatico per la capacità di ospitare personaggi del mondo dello spettacolo di primissimo richiamo nazionale.

5 Condivisioni