Cronaca Notizie Sanità

Catanzaro, medico aggredito durante il turno di servizio alla postazione di guardia medica

L'Ordine dei medici di Catanzaro esprime solidarietà al collega aggredito Scritto da: REDAZIONE

Ennesima aggressione ai danni di un medico calabrese. È avvenuto a Catanzaro ad un medico in servizio alla postazione di continuità assistenziale di via Molise a Catanzaro. ne dà notizia il presidente dell’Ordine dei medici del capoluogo calabrese, Vincenzo Antonio Ciconte. “A nome del Consiglio direttivo dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Catanzaro, interpretando i sentimenti di solidarietà di tutti gli iscritti – scrive in una nota Ciconte – stigmatizzo il grave episodio di violenza di cui è stato vittima il collega Nicola Parentela, sottolineando anche il fatto che tali episodi di violenza si ripetono oramai con preoccupante frequenza, soprattutto presso le postazioni di continuità assistenziale e i Pronto soccorso dove i Medici operano, spesso in condizioni difficili, con grande spirito di abnegazione. L’Ordine, a tutela della dignità e della professionalità dei propri Iscritti, si riserva di costituirsi parte civile in un eventuale procedimento giudiziario”.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com