Attualità Catanzaro Economia Notizie Primo Piano Sanità TICKERS

Catanzaro, per i precari della sanità arriva la proroga al 31 dicembre: il commissario Mantella si dimette

Avevano iniziato lo sciopero della fame

Per i precari della sanità dell’ospedale Pugliese-Ciaccio è arrivata la proroga, con le contestuali dimissioni del commissario dell’Azienda ospedaliera di Catanzaro, Antonio Mantella, presentate dopo la richiesta che gli era pervenuta in tal senso dal commissario ad acta per la sanità calabrese Saverio Cotticelli. I nove lavoratori che da stamattina avevano occupato gli uffici della direzione generale del Pugliese, iniziando lo sciopero della fame e della sete, hanno deciso di smobilitare il presidio dopo le rassicurazioni ricevute da Cotticelli sul prolungamento dei loro contratti di lavoro fino al 31 dicembre 2019.

Una soluzione tampone, che offre sollievo temporaneo sia ai lavoratori che al sistema sanitario, visto che i circa duecento precari (tra infermieri e operatori sociosanitari) che potranno riprendere temporaneamente il loro servizio, sono fondamentali per garantire l’offerta sanitaria. La vicenda è, dunque, rinviata a dicembre, quando si porrà l’identico problema.
3 Condivisioni