Province

Chiedeva foto porno ai ragazzini attraverso chat e videogiochi: arrestato 28enne

La Polizia di Stato ha arrestato un 28enne residente a Cagliari ritenuto responsabile di detenzione di materiale pedopornografico, pornografia minorile e adescamento di minorenni. L’attività investigativa, condotta dal Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Cagliari, è iniziata a seguito delle denunce delle mamme di due bambini che si erano accorte che i loro figli intrattenevano conversazioni, inizialmente tramite la chat di una console per videogiochi e poi con successivi contatti trasferiti sull’applicativo di messaggeria istantanea, con una persona che chiedeva loro l’invio di foto riproducenti le loro parti intime. _Courtesy Polizia di Stato
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

7 Condivisioni
Tag