Cronaca Crotone Notizie

Chiudono un’anziana malata in auto per andare a fare il bagno, denunciate la badante ed un’altra persona

L’hanno lasciata da sola, in macchina, per andare a fare il bagno. E lei, una donne di 67 anni gravemente malata, ha rischiato grosso. Per questa ragione due persone sono state denunciate dai carabinieri della tenenza di Isola Capo Rizzuto e della Compagnia di Crotone per il reato di abbandono di persone minori o incapaci. È accaduto nel pomeriggio di ieri a Le Castella. Una telefonata ha avvertito i militari che c’era una donna anziana, chiusa in un’automobile e da sola. La donna, una 67enne originaria di Mesoraca ma residente nel Varesotto, è stata soccorsa dai carabinieri e dal personale di un’ambulanza. Forzata la portiera dell’auto, l’anziana è stata trasportata all’ospedale di Crotone per accertamenti, che per fortuna hanno dato esito negativo. Secondo quanto accertato dai carabinieri la donna, che soffre di una grave patologia mentale, è arrivata a Le Castella in macchina in compagnia della sua badante (che la accudisce anche in Lombardia) e di un’altra persona. I due l’avrebbero lasciata in macchina per andare a fare il bagno e per questo motivo sono state denunciati. Ulteriori accertamenti igienico-sanitari sono stati effettuati dai carabinieri nella casa di Mesoraca hanno dato esito negativo.

137 Condivisioni