Cronaca Notizie Reggio Calabria TICKERS

Ciminà: esplosivi ed armi ritrovati nel muro a secco di un terreno comunale (Video)

Scritto da:

56 candelotti di gelatina esplosiva“1-1ab” da 50 grammi cadauno; 15 kg di sostanza chimica (presumibilmente mannite); un fucile sovrapposto “beretta” cal.12 con matricola abrasa; munizioni di vario calibro. E’ quanto i Carabinieri della Stazione di Sant’Ilario dello Jonio assieme ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria hanno ritrovato in un terreno demaniale sito in località “vene” nel Comune di Ciminà, nascosto in un vano ricavato in un muro a secco.

“Tenuto conto dell’alta pericolosità circa quanto rinvenuto – spiega una nota – si è provveduto a far intervenire il Nucleo artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, il cui personale, giunto sul posto, ha proceduto alla messa in sicurezza del sito, alla campionatura del materiale esplosivo, alle relative analisi e, per disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, alla distruzione dello stesso mediante brillamento. Il fucile è stato sequestrato per essere poi sottoposto ai prescritti accertamenti balistici che verranno eseguiti dagli esperti del Ris Carabinieri di Messina, i quali potranno verificare se l’arma sia stata già utilizzata per danneggiamenti o fatti di sangue”.

Condividi su Whatsapp
6 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA