Attualità Notizie Primo Piano Sanità TICKERS Ultima Ora Coronavirus

Coronavirus: in Calabria sale l’occupazione dei posti letto in area medica, scende in Terapia Intensiva

I dati dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali di oggi 15 settembre Scritto da: REDAZIONE

Scende dell’1% rispetto a ieri l’occupazione dei posti letto in Terapia Intensiva in Calabria (9%), ma sale di 1 punto percentuale l’occupazione in area medica (18%): è quanto emerge dai dati diramati poco fa dall’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali. Attualmente la nostra regione rischia il passaggio in zona gialla poichè – come noto – i parametri del passaggio di colore per ogni regione sono stati rivisti dal Governo a luglio: non inciderà più l’indice Rt, ma l’occupazione dei posti letto. Il limite per la Terapia Intensiva è fissato al 10%, mentre in area medica al 15%: dunque, per la Calabria potrebbe scattare il passaggio dalla zona bianca – attuale – a quella gialla. Venerdì la Cabina di regia chiarirà il tutto, e si vedrà l’evolversi della situazione.

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA