Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano Sanità TICKERS Ultima Ora Coronavirus

Coronavirus, la Santelli “chiude” i comuni di Rogliano e Santo Stefano di Rogliano

Risultato positivo anche il sindaco roglianese Giovanni Altomare Scritto da:

(Rogliano)

«Ho appena emanato l’ordinanza che dispone la ‘chiusura’ dei Comuni di Rogliano e Santo Stefano di Rogliano (nel Cosentino n.d.r.). Una misura che si è resa necessaria a seguito del numero di casi di positività al Coronavirus registrati negli ultimi giorni». Lo ha annunciato la presidente della Regione Jole Santelli. L’ordinanza, così come già avvenuto per altri comuni negli scorsi giorni, prevede il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui presenti, il divieto di accesso nel territorio comunale, la sospensione delle attività degli uffici pubblici. Viene comunque garantita l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.Potranno varcare i confini comunali gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nelle attività collegate all’emergenza, gli esercenti che hanno attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali ma tutti avranno l’obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale. L’ordinanza consente il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Il sindaco di Rogliano Giovanni Altomare, inoltre, è risultato positivo al Coronavirus: l’annuncio lo ha fatto lui stesso con un post su Facebook: «Alcune volte quando si combatte in prima persona si rischia di subire direttamente le conseguenze. In questa battaglia contro il maledetto Covid-19 la mia positività è una di queste conseguenze. Ho ricevuto, poco fa i risultati del test tampone al quale mi sono sottoposto in via precauzionale ed, a seguito di uno stato febbricitante, che hanno confermato la mia positività al Coronavirus. Desidero rassicurare tutti i miei concittadini, tutti i miei colleghi, tutti i miei collaboratori che in questo momento sto bene e presto mi sottoporrò alle dovute cure mediche. Continuerò a coordinare le forze ed a battermi, come ho sempre fatto dall’inizio, per sconfiggere questa emergenza, dando tutto quello che serve per far sì che presto Rogliano e l’Italia tutta tornino alla normalità».

Condividi su
10 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA