Attualità Notizie Primo Piano Sanità TICKERS Ultima Ora Coronavirus

Coronavirus, nuovo picco di contagi in Italia: il Governo studia un nuovo Dpcm con nuove restrizioni

Tra le novità coprifuoco alle ore 22, chiusura parrucchieri, ma non la chiusura delle scuole

Con i nuovi 10010 casi positivi registrati in Italia oggi (55 morti, 1908 guariti, +52 terapie intensive e +382 ricoveri il bollettino di oggi), il Governo sta studiando un nuovo Dpcm contenenti nuove restrizioni per tamponare questa seconda ondata di contagi. Secondo fonti di palazzo, sarebbe previsto il coprifuoco alle ore 22,00 in tutta Italia, con la chiusura anticipata di tutti i locali pubblici come bar, ristoranti e pub entro quell’ora. Non un divieto assoluto di uscire, ma una misura che punta a ridurre drasticamente la movida e la circolazione delle persone in orario serale e notturno. Si starebbe pensando ad una chiusura delle palestre, dei parrucchieri, di estetiste e centri estetici, di cinema e teatri, ma probabile solo nelle Regioni con un indice di contagio alto. Al momento rimarrebbe fuori dal nuovo Decreto la chiusura delle scuole, anche se lo stesso Comitato Tecnico Scientifico raccomanda la didattica a distanza almeno per le scuole superiori. Il nuovo decreto del presidente del Consiglio, sempre secondo fonti romane, potrebbe essere firmato tra oggi – venerdì 16 – e domani – sabato 17 ottobre.

Giuseppe Laratta

17 Condivisioni
Condividi su Whatsapp