Cronaca

Corruzione elettorale, Rappoccio condannato a 4 anni e 6 mesi

Condanna a quattro anni e sei mesi di reclusione per l’ex consigliere regionale Antonino Rappoccio, del Pri, accusato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione elettorale. Rappoccio era stato indagato dopo una serie di denunce presentate dall’avvocato Aurelio Chizzoniti per avere costituito alcune cooperative di giovani che lo avevano sostenuto elettoralmente. Rappoccio, inoltre, era stato indagato per la gestione dei fondi del Consiglio regionale destinati alle attività dei gruppi consiliari. Dopo la sua sospensione, a Rappoccio era subentrato lo stesso Chizzoniti, che si era costituito parte civile nel processo

Condividi su
0 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com