Cronaca Notizie Primo Piano TICKERS

Corruzione in atti giudiziari, Marco Petrini condannato a 4 anni e 4 mesi in primo grado

L'ex presidente di sezione della Corte d’Appello di Catanzaro è stato condannato assieme ad Emilio Santoro e Francesco Saraco

Marco Petrini, ex presidente di sezione della Corte d’Appello di Catanzaro, è stato condannato a 4 anni e 4 mesi di reclusione per corruzione in atti giudiziari. La condanna è arrivata al termine del processo con rito abbreviato, scaturito dall’operazione “Genesi” condota dalla Guardia di Finanza di Crotone,  che si è svolto davanti al Gup del Tribunale di Salerno. Condannato a tre anni e due mesi Emilio Santoro, mentre l’avvocato Francesco Saraco è stato condannato ad un anno e 8 mesi.

Esclusa l’aggravante mafiosa, i tre sono stati condannati al risarcimento danni nei confronti del ministero della Giustizia quantificato in 311mila euro per Petrini e Santoro e 260mila per Saraco. La sentenza ha, inoltre, dichiarato concluso il rapporto di lavoro di Petrini con lo Stato.

Condividi su Whatsapp
14 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA