Attualità Italia Notizie Sanità Ultima Ora Coronavirus

COVID | In calo il numero dei tamponi registrati, mentre preoccupa “l’effetto Natale”

Gli epidemiologi sono preoccupati che possa ripetersi l'incremento di casi positivi del periodo post natalizio dello scorso anno, dovuto alle feste familiari ed ai soggiorni nei luoghi di vacanza

Nonostante la situazione epidemiologica in Italia sia piuttosto sotto controllo e i contagi costanti, preoccupa “l’effetto Natale”. A porre l’accento sulla questione è Cesare Cislaghi, già presidente della Società italiana di epidemiologia. “Le preoccupazioni – spiega Cislaghi – sono due: la prima è l’effetto vacanze di Natale, che l’anno scorso ha creato una intensa ondata di contagi prodotti dalle numerose feste familiari e dai soggiorni in località di vacanza. Speriamo che l’effetto non si ripeta, ma dovremo aspettare metà gennaio per esserne certi. La seconda preoccupazione é l’espansione del focolaio cinese. Bene ha fatto il ministro della salute ad attivare dei controlli e vorremmo poter essere maggiormente e tempestivamente informati dei dati raccolti”. Attualmente il numero dei contagi da Covid19 è affiancato dal numero di contagi da influenza. Si registra, inoltre, una diminuzione del 20% del numero dei tamponi registrati, mentre aumenta il numero di quelli fai da te.

Condividi su

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com