Calcio Notizie Sport

Il Crotone batte l’Udinese e vola ad un punto dalla salvezza

Con una rete di Marcus Rohden il Crotone batte l’Udinese e vede da vicinissimo Empoli e Genoa. La contemporanea sconfitta delle due più dirette avversarie, infatti, porta a una sola lunghezza il distacco del Crotone dall’Empoli, a due quello dal Genoa dell’ex Ivan Juric. Adesso sono in 3, dunque, a due giornate dal termine le squadre che lottano per evitare l’ultima retrocessione in serie B.

Sotto un sole cocente il Crotone scende in campo senza Martella, fermato da un problema gastrointestinale, e schiera Sampirisi sull’esterno sinistro. L’Udinese inserisce Kums, e in porta schiera Scuffet. La squadra di Nicola deve vincere, e fa la partita, ma fatica a trovare spazi. Almeno fino al 18′ quando dalla destra arriva il cross rasoterra che trova Rodhen libero in mezzo all’area; lo svedese incrocia, e segna il gol della vittoria. Perché la squadra di casa amministra, e l’Udinese non punge. Nella ripresa, però, arrivano i consueti primi quindici minuti in cui il Crotone arretra troppo. La squadra di Delneri prende campo e va vicinissima al pari con il colpo di testa di Felipe che s’infrange sul palo. Risponde Trotta, il cui colpo di testa coglie in pieno la traversa. Al termine di cinque minuti di recupero esplode la gioia dello Scida, perché contemporaneamente arrivano i finali di Palermo e Cagliari. La salvezza ora è a un punto, ma il prossimo avversario sarà una Juventus determinata a festeggiare lo scudetto in casa.

0 Condivisioni