Cronaca Crotone Notizie TICKERS

Crotone, cambio al vertice della Squadra mobile: Ugo Armano subentra a Nicola Lelario

Scritto da:

È Ugo Armano, 38 anni, campano, il nuovo capo della Squadra Mobile della Questura di Crotone. Subentra al vicequestore aggiunto Nicola Lelario, che dopo 4 anni viene trasferito a Milano, dove dirigerà la Sezione criminalità organizzata della Squadra Mobile. In entrambi i casi è stato scelto un percorso di continuità – ha spiegato il Questore di Crotone Massimo Gambino – rispetto alle esperienze svolte ed alla conoscenza delle dinamiche. Armano, infatti, proviene dalla Mobile di Benevento, che ha diretto negli ultimi anni, ma ha maturato esperienze – ha spiegato – a Torino, Mantova e Verbania. Mentre Lelario va in una città in cui le dinamiche di ‘ndrangheta (ma di tutte le mafie) sono presenti in maniera molto forte. Ancora una volta, dunque, Crotone si rivela ‘palestra’ fondamentale nella formazione di investigatori di alto profilo. Il saluto a Lelario, e il benvenuto ad Armano li ha dati il questore Gambino, ricordando l’ottimo lavoro svolto dal dirigente uscente e dicendosi sicuro che la strada seguita da Armano sarà altrettanto proficua. Lelario, dal canto suo, è apparso piuttosto emozionato. Ha ringraziato gli agenti della Mobile “che hanno aiutato me quando sono arrivato e poi mi hanno aiutato ad aiutare la città. Grazie anche al Questore ed alla magistratura, che hanno avuto fiducia nel nostro operato. Il mio incarico a Milano è la prosecuzione di un percorso”, nel segno del contrasto alla criminalità organizzata. “Arrivare qui è entusiasmante – ha aggiunto Armano – perché da’ la sensazione di poter fare qualcosa di importante per la nostra terra. Spero di continuare nel solco del buon lavoro svolto dal collega”.

Il trait d’union in questo passaggio di consegne sarà il vicecapo della Mobile Antonio Concas – ha concluso il questore – che rappresenta la continuità.

 

Condividi su Whatsapp
2 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA