Cronaca Crotone Notizie TICKERS

Crotone, distrutta la targa in memoria delle vittime delle Foibe: era stata inaugurata pochi giorni fa

Il sindaco Voce ha dato mandato alla Polizia Locale affinchè faccia le opportune verifiche; «La targa tornerà al suo posto» - ha dichiarato

La targa posta in piazza Martiri delle Foibe il 10 febbraio scorso in occasione della giornata del ricordo, donata dall’ANIOC al Comune di Crotone, è stata oggetto di un atto vandalico. Ignoti hanno distrutto il marmo in memoria delle vittime delle Foibe. “Fratelli d’Italia – riferisce un comunicato – sporgerà una querela contro ignoti sperando che siano individuati e puniti gli autori di un gesto coì vile e incivile e che costituisce un grave oltraggio alla memoria di tutti i Martiri delle Foibe ed una offesa a tutti gli esuli istriani, fiumani e dalmati”.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Vincenzo Voce: “Il danneggiamento della targa è gesto vile, vergognoso. Evidentemente c’è ancora qualcuno che vive ai margini della convivenza civile, che continua a macchiarsi dell’odio e del rancore verso gli altri. A queste persone gridiamo forte l’indignazione di tutta la comunità di Crotone. Ho già dato mandato al comandante della Polizia Locale di fare tutte le opportune verifiche per individuare i responsabili. La targa tornerà al suo posto. Proviamo dolore per il fatto che era stata apposta da pochi giorni. Ma questo vile, vergognoso episodio non fermerà un processo di pace e di tolleranza che l’apposizione di quella targa voleva fortemente significare”.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com